STRUTTURA DI PRIMA ACCOGLIENZA PER CITTADINI UCRAINI

È attivo il servizio di prima accoglienza temporanea per i profughi ucraini presso Abazia Santa Fede in Cavagnolo (TO)

La struttura può ospitare un massimo di 70 persone

RINGRAZIAMENTI 

La connessione internet è fondamentale per restare collegati con amici e familiari oltre che per svolgere molte attività tra cui la didattica a distanza. Grazie di cuore all’Associazione “Senza Fili Senza Confini” e al Presidente Daniele Trinchero per aver portato il segnale internet wi fi a Santa Fede, a disposizione degli operatori e dei profughi ucraini accolti in struttura

Senza Fili Senza Confini

  • Facebook - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle
IMG_6605.HEIC
 

COME RAGGIUNGERCI

Cattura.JPG

Emergenza Ucraina, a Santa Fede di Cavagnolo accolti 47 bambini e 12 mamme